BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home » Anti-Imperialist Front » I prigionieri rivoluzionari hanno avuto modo di discutere al seminario di Londra per Mumia Abu-Jamal

I prigionieri rivoluzionari hanno avuto modo di discutere al seminario di Londra per Mumia Abu-Jamal

Venerdì 26 aprile, il Fronte Anti Imperialista ha partecipato come relatore al seminario organizzato dal Comitato per la libertà di Abu-Jamal.

Si è iniziato con un minuto di silenzio per tutti i prigionieri e martiri rivoluzionari. Relatori dal Perù, dall’Irlanda e dal Comitato per la libertà di Mumia Abu-Jamal hanno parlato delle lotte portate avanti nei loro paesi.

La campagna di Mumia ha denunciato l’arresto illegale di Abu-Jamal e la condanna all’ergastolo, e la campagna del comitato per la sua liberazione.

Il Fronte Anti Imperialista (AIF) ha parlato della storia dei massacri nelle prigioni in Turchia e in Kurdistan. Sono stati illustrati anche gli attacchi del fascismo dell’AKP a tutti i settori della popolazione e la lotta dei popoli.

In particolare, si è parlato dei prigionieri europei, tra cui Musa Asoğlu (sul quale l’imperialismo americano ha messo una taglia di 3 milioni di dollari) e Erdal Gökoğlu, ed è stata fatta una richiesta di sostegno.

Al termine dell’incontro, l’AIF ha proposto di organizzare la corrispondenza tra i prigionieri internazionali. Nel corso dell’incontro sono state affisse le bandiere di Musa Asoğlu in inglese e in turco. L’incontro è proseguito con una sessione di dibattito.



Check Also

Anti-Imperialist Front Statement About the Current Situation in Syria

OCTOBER 21, 2019 Turkey has invaded Syria after reaching agreement with US imperialism. It supports ...