BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home » People's Front » Dichiarazione DHKC: 427; Data: 14.5.2019

Dichiarazione DHKC: 427; Data: 14.5.2019

È COSÌ CHE IL FRONTE ENTRA NELL’ASSEMBLEA

SIAMO ENTRATI NELLE VOSTRE MENTI

ABBIAMO PRESO LA VOSTRA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

QUESTO ERA IL NOSTRO OBIETTIVO ED È QUELLO CHE ABBIAMO FATTO

2 COMBATTENTI DEL FRONTE, ENTRANDO NELL’ASSEMBLEA NAZIONALE TURCA IN DATA 14 MAGGIO 2019, HANNO PRESO IN OSTAGGIO UN AGENTE DI POLIZIA ADDETTO ALLA SICUREZZA DELL’ASSEMBLEA. UN POLIZIOTTO È STATO FERITO E LA SUA LESIONE HA RICHIESTO CINQUE PUNTI DI SUTURA.

Il Parlamento è UNA STALLA BORGHESE,

NON DOVRESTE STARVENE SEDUTI IN QUELLA STALLA.

NON DOVRESTE BERE IL SANGUE DEI BAMBINI CORAGGIOSI DEL POPOLO IN QUELLA STALLA.

Vi seppelliremo nella vostra sporcizia in quella stalla.

Tra le notizie dei vostri giornali si legge: “Due membri del DHKP-C sono stati catturati mentre cercavano di entrare nell’Assemblea…” Che cosa significa? Non sapete neppure esprimere a parole la vostra paura. Siete miserabili senza speranza da quando avete trasmesso il film sui pinguini per neutralizzare l’Insurrezione di Giugno.

Non siete stati neppure in grado di scrivere una dichiarazione a sette ore di distanza dall’avvenimento.

PUPAZZI DELL’AKP

PORTAVOCI FANTOCCI

Avete pensato per sette ore e avete tirato fuori queste bugie?

Lasciateci spiegare che “Due membri dell’DHKP-C sono stati catturati mentre cercavano di entrare nell’Assemblea…” significa che DUE COMBATTENTI DEL FRONTE SONO ENTRATI NELL’ASSEMBLEA, hanno preso in ostaggio un addetto alla sicurezza e hanno detto: “Vogliamo giustizia!”

Hanno detto: VOGLIAMO GIUSTIZIA PER BERKIN, PER ROBOSKI.

Avete massacrato 34 figli coraggiosi del nostro popolo curdo, 24 dei quali appartenenti alla stessa famiglia. Avete causato ad una famiglia una tale sofferenza. Vogliamo i loro assassini, vogliamo coloro che hanno dato gli ordini.

Vogliamo coloro che hanno sparato e coloro che hanno dato l’ordine di sparare a Roboski,

Chiediamo giustizia per Berkin ELVAN da cinque anni.

Vogliamo coloro che hanno sparato a Berkin e coloro che hanno dato l’ordine di sparare.

Li avremo.

NON POTETE NASCONDERE I FATTI.

ANCHE SE AVETE IL CONTROLLO DI TUTTA LA STAMPA E DELLE TELEVISIONI, NON AVETE ANCORA IL POTERE DI NASCANDERE LA VERITA’.

PERCHE’ MENTRE TUTTI SONO IN SILENZIO, IL FRONTE PARLA E PUO’ PARLARE

POTETE SOTTOMETTERE CHIUNQUE

POTETE SILENZIARE CHIUNQUE

NON METTERETE MAI A TACERE IL FRONTE.

CI TROVERETE SEMPRE NEL POSTO IN CUI PENSATE DI ESSERE AL SICURO.

– SAREMO IL RASOIO

– SAREMO LA MATITA

– SAREMO IL VOSTRO KÂBUSUNUZ

MA CREDETECI, IN TEMPO REALE SAREMO LA VOSTRA FINE.

VI SEPPELLIREMO NELLA STORIA.

A PARTIRE DA ORA, TUTTE LE MATITE CHE VEDRETE VI RICORDERANNO DI NOI.

GUARDANDO OGNI RASOIO VI RICORDERETE DI NOI.

NON DIMENTICHIAMO I NOSTRI ASSASSINI

ANCHE VOI NON VI SCORDERETE DI NOI.

La nostra azione ha avuto successo.

Potete sforzarvi quanto volete di farla sembrare più debole di quanto sia in realtà.

Nella vostra Assemblea

Siamo entrati con il rasoio

Siamo entrati con la matita

Abbiamo preso un ostaggio

Abbiamo fatto le nostre richieste

Abbiamo ferito un poliziotto

Abbiamo fatto ciò che avevamo pianificato.

VOGLIAMO GIUSTIZIA E L’AVREMO!

L’OBBIETTIVO NON E’ UCCIDERE, PER QUANTO POSSA VALERE L’UCCISIONE, NO, NON E’ IL NOSTRO OBBIETTIVO. IL NOSTRO OBBIETTIVO ERA DIMOSTRARE DOVE POSSIAMO EBTRARE E COSA SIAMO CAPACI DI FARE. NOI SIAMO IL POPOLO. NON DIMENTICATELO!

LA GUERRA E’ GUERRA DI VOLONTA’, LA GUERRA E’ UNO SCONTRO DI DETERMINAZIONI, LA GUERRA E’ L’IMPOSIZIONE DELLE VOLONTA’ DELL’UNO SULL’ALTRO.

NOI ABBIAMO IMPOSTO LA NOSTRA VOLONTA’. SIAMO ENTRATI NEL POSTO DOVE VOLEVAMO ENTRARE E ABBIAMO DICHIARATO LE NOSTRE VOLONTA’. SIAMO ENTRATI E VOI DOVRETE ACCETTARE LA NOSTRA SUPERIORITA’.

PERCHE’ NOI SIAMO QUELLI CHE SONO NEL GIUSTO. IL POTERE E’ NEL POPOLO, NON IN VOI.

IL POTERE DATO DALLA GIUSTIZIA E’ NOSTRO. CREATIVITA’: DOVE IL LAVORO E LA VOLONTA’ UNISCONO L’IMPOSSIBILE.

UNA BREVE ANNOTAZIONE PER SÜLEYMAN SOYLU: HAI DETTO “I LEADER DEL DHKP-C SONO O IN PRIGIONE O AL CIMITERO” E ANCORA NON PUOI SAPERE… SEI STATO PIGRO SÜLEYMAN, E HAI FALLITO. GUARDA, SIAMO ENTRATI ATTRAVERSO LE VOSTRE PORTE. NON SIAMO UN’ORGANIZZAZIONE CON POCHI LEADER, NOI SIAMO IL POPOLO. PER METTERE FINE A NOI, SARA’ NECESSARIO METTERE L’INTERO POPOLO IN PRIGIONE, O MANDARLO TUTTO AL CIMITERO.

UNA BREVE ANNOTAZIONE PER I GIUDICI E I PERSECUTORI PUPAZZI DI TAYYIP: NON SIATE LA FIRMA MECCANICA DI TAYYIP: COLORO CHE NON POSSONO PROTEGGERE SE STESSI NON POSSONO PROTEGGERE NEPPURE VOI.

VINCEREMO IL POTERE POLITICO CON LE NOSTRE SQUADRE E IL NOSTRO CORAGGIO. NELLE VOSTRE ASSEMBLEE, NELLE VOSTRE CASE, NELLE VOSTRE VILLE, NELLE VOSTRE BAITE, NELLE VOSTRE STRADE, GIORNO E NOTTE, NEI VOSTRI SOGNI, SAREMO VICINI A VOI COME SOLO LA VOCE E IL RESPIRO POSSONO ESSERE. PERCHE’ NOI SIAMO IL POPOLO.

OGGI SIAMO ENTRATI NELLE PORTE DELLA VOSTRA STALLA, E NON POTRETE MAI SAPERE DOVE ENTREREMO DOMANI. VIVETE E VEDRETE.

ASPETTATECI, TORNEREMO!

FRONTE RIVOLUZIZONARIO DI LIBERAZIONE DEL POPOLO



Check Also

Revolutionary Youth London to Speak at The Free Mumia Abu Jamal Defense Campaign

Revolutionary Youth London organisation will participate in a panel discussion related to the Free Mumia ...