BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home » Anti-Imperialist Front » DICHIARAZIONE DEL FRONTE ANTI-IMPERIALISTA SUL RAID CONDOTTO CONTRO LA RIVISTA YÜRÜYÜŞ, 14 GIUGNO 2019

DICHIARAZIONE DEL FRONTE ANTI-IMPERIALISTA SUL RAID CONDOTTO CONTRO LA RIVISTA YÜRÜYÜŞ, 14 GIUGNO 2019

Stai preparando la fine del tuo governo fascista, ladro e assassino contro il popolo.

La rivista Yürüyüş è stata nuovamente perquisita la mattina del 14 giugno dai poliziotti fantoccio del fascismo AKP. Il fascismo dell’AKP si scaglia deliberatamente contro la rivista Yürüyüş uno o due giorni prima della sua pubblicazione il sabato, nel tentativo di impedirne l’uscita.

L’impotenza dell’AKP è stata così evidente che anche la semplicità dei suoi video è sufficiente a rivelare quanto sia grave la crisi della sua incapacità di governare. Mentre l’AKP, giunto alla sua ultima disperazione, attacca ogni persona e istituzione che lo contraddica, è troppo impotente per vedere quanto sia insignificante e incapace.

Anche se l’AKP ha fatto irruzione decine di volte nella sede della rivista, il suo stupido capo e i suoi scagnozzi sono troppo ciechi per vedere che la rivista viene stampata e distribuita in ogni circostanza. Queste sono le ultime lotte della sua disperata agonia.

Da un lato, gli Stati Uniti, suo signore e padrone, traggono le ultime ricchezze rimaste dal nostro Paese, mentre dall’altro l’AKP impone al nostro popolo la corruzione ideata dagli imperialisti. Attaccano i popoli dei paesi vicini per volere degli imperialisti e spargono il sangue dei bambini del nostro paese. Rende il nostro popolo bisognoso, anche le cipolle scarseggiano, lasciando l’agricoltura del nostro paese dipendente dai paesi imperialisti. Mentre ci sono problemi economici e sociali di questo tipo, il fascismo dell’AKP fa irruzione negli uffici dei lavoratori dei media patriottici che denunciano la crudeltà e il tradimento dell’AKP.

Anche le ricerche dei media imperialisti collocano la Turchia dopo paesi come l’Uganda e l’Afghanistan nella classifica della libertà di stampa nel mondo.

Come Fronte Antimperialista, diciamo: il fascismo non è mai sfuggito alla giustizia dei popoli del mondo. Non sarà in grado di mettere a tacere gli operatori patriottici dei media con incursioni sulla rivista Yürüyüş. Yürüyüş è la rivista del popolo. Quella rivista sarà pubblicata e distribuita di nuovo domani.

Ali Araç, membro del Grup Yorum è stato arrestato sotto tortura, come gli operatori dei media Merve Kurd, Ümit Çimen e Yılmaz Viraner, ma saranno sostituiti da altri.

Chiediamo che si ponga fine all’ingiusta e deliberata detenzione del membro del Grup Yorum Ali Araci e dei lavoratori delle riviste Merve Kurd, Ümit Çimen e Yılmaz Viraner e chiediamo il loro immediato rilascio.

SIAMO GIORNALISTI, NON ASSASSINI, FASCISTI O SICARI.
VIVA I LAVORATORI PER LA RIVISTA YÜRÜYÜŞ
FRONTE ANTI-IMPERIALISTA



Check Also

Solidaritätsaktionen mit Venezuela in Wien gehen weiter

Am Mittwoch den 5. Juni fand erneut von 17:00-19:00 Uhr eine Solidaritätskundgebung für Venezuela in ...