BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home » Anti-Imperialist Front » FRONTE DEL POPOLO E FRONTE ANTI-IMPERIALISTA IN GRECIA: “NON CI ARRENDEREMO AL TERRORE DI STATO”

FRONTE DEL POPOLO E FRONTE ANTI-IMPERIALISTA IN GRECIA: “NON CI ARRENDEREMO AL TERRORE DI STATO”

Ha detto che è da incredulo non resistere alle malefatte. “Non proteggere il sostentamento del bambino, la Patria del padre, è incredulità lasciarlo cadere nelle mani degli stranieri. È essere complice del malfattore, non resistere al malfattore”. È incredulità avere paura“.
(Ince Memed 2, di Yaşar Kemal)

Nella notte tra il 19 e il 20 novembre, le forze dell’ordine del fascismo dell’AKP a Istanbul, in Turchia, hanno seminato il terrore di Stato nel piccolo quartiere di Armutlu.

Hanno fatto irruzione nella casa della resistenza del death fast, dove l’avvocato Aytaç Unsal è in cura e ha devastato i suoi effetti personali.

La salute di Aytaç Ünsal è stata minacciata. I rivoluzionari del quartiere di Küçükarmutlu sono stati arrestati in seguito a torture. Tra questi Ferhat Gerçek, che nel 2008 è stato colpito e ferito dalla polizia mentre vendeva la rivista Yürüyüş, lasciandolo parzialmente paralizzato.

C’è il virus Covid, prendiamo precauzioni, lottiamo per la salute del popolo, il fascismo AKP è nemico del popolo, tutta la retorica rivolta al popolo è menzogna e demagogia.

La gente va fiera di uscire per strada mentre quelli del Palazzo di Erdoğan si rotolano nei soldi mentre si dedicano a una vuota retorica sulla salute pubblica.

La polizia ha fatto irruzione nella Casa della Resistenza con centinaia di poliziotti che tenevano in mano pesanti mitragliatrici. Aytaç, avvocato dell’Ufficio Legale del Popolo, che si sta riprendendo dal death fast, deve essere trattato in un ambiente sano.

Per tutti i loro presunti problemi di salute, sono in grado di condurre un’operazione sulla casa dove Ünsal alloggia, entrare e perquisire con decine di poliziotti, torturare e trattenere i rivoluzionari e gettarli in cella.

Qualche settimana fa hanno pubblicato delle liste e hanno detto di aver arrestato circa 120 persone. Decine di persone sono state infettate dal virus Covid nel dipartimento di sicurezza di Vatan.

Il fascismo non può parlare di legge o della salute della gente, quando fa irruzione nel luogo dove si sta trattando con l’alimentazione assistita un avvocato che era in punto di morte, fare minacce e cercare di legalizzare il fascismo.

La vostra retorica democratica è vuota dall’inizio alla fine, vediamo molto bene cosa significano le vostre parole indorate nella vita e nella pratica. Non cercate di ingannare. Conosciamo molto bene lo Stato.

Il nostro unico modo è combattere contro coloro che sono nemici del popolo, contro coloro che ci fanno vivere in questo terrore.

Di fronte alle vostre parole vuote, i rivoluzionari continueranno a dire la verità al popolo.

“Non resistere alle malefatte è un tradimento in questa terra”, ha detto Yasar Kemal, nel suo romanzo Ince Memed, anche noi non cederemo a questo terrore, non avremo paura.

La crisi del fascismo dell’AKP e del sistema si sta approfondendo, la vittoria non è stata così vicina, ma ogni giorno lascia che il fascismo aumenti i suoi attacchi ogni giorno, può ucciderci, gettarci in prigione, trattenerci e torturarci, ma non riesce a trovare una soluzione alle proprie contraddizioni interne e si impantana in esse.

Il ventre molle dell’imperialismo è in Europa e nel nostro Paese, non riuscirà a uscire da questa crisi, il nostro popolo non sarà senza speranza perché ci sono rivoluzionari che, man mano che questa crisi si aggrava, organizzano la rivoluzione.

Noi persisteremo.

Ogni settimana, un’operazione, un attacco, eppure la vittoria è vicina, vinceremo.

Giù le mani dai rivoluzionari

Non ci piegheremo al terrore di Stato

Lasciate che i detenuti siano rilasciati immediatamente!

Fronte del Popolo (Halk Cephesi) – Grecia



Check Also

250 MILLION WORKERS ON A GENERAL STRIKE IN INDIA

On 26th November, around 250 million workers in India took the streets to protest the ...

%d blogcu bunu beğendi: