BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home » Anti-Imperialist Front » La polizia fascista dell’AKP ha attaccato il funerale del nostro onorevole compagno İbrahim Gökçek

La polizia fascista dell’AKP ha attaccato il funerale del nostro onorevole compagno İbrahim Gökçek

Oggi, 8 maggio 2020, la polizia fascista dell’AKP ha attaccato il funerale del nostro onorevole compagno İbrahim Gökçek, nel Cemevi (centro Alevi), nel quartiere Gazi di Istanbul. Centinaia di poliziotti hanno preso d’assalto le persone che si sono radunate per il funerale con lacrimogeni e proiettili di plastica, hanno picchiato e arrestato la gente. Tra queste persone ci sono gli avvocati del People’s Law Bureau e anche alcuni membri di Grup Yorum. Il nostro popolo, i nostri compagni devono essere liberati immediatamente. Il fascismo dell’AKP ha attaccato il funerale perché ha paura della potente voce del Grup Yorum, gli stessi attacchi hanno avuto luogo al funerale di Helin. Dopo l’attacco, la polizia è entrata con la violenza nel Cemevi e ha portato via anche il corpo di İbrahim! Vogliono proibire la manifestazione del funerale, vogliono mettere a tacere il popolo. Ma la voce del Grup Yorum non finirà mai. In tutto il mondo la gente canta le loro canzoni. La solidarietà internazionale cresce ogni giorno, ogni ora, ogni minuto. Continueremo a lottare contro l’imperialismo, il fascismo e l’ingiustizia. Essere un rivoluzionario non è un crimine, ma è un dovere!
NON MORIREMO MAI

LIBERTÀ PER TUTTE LE PERSONE CHE SONO STATE ARRESTATE OGGI

VITTORIA PER LE RICHIESTE DEI DEATH FASTERS

IBRAHIM GÖKÇEK È IMMORTALE!

HELIN BÖLEK È IMMORTALE!

MUSTAFA KOÇAK È IMMORTALE!

ABBIAMO RAGIONE, VINCEREMO

Anti-Imperialist Front



Check Also

Ebru and Aytac must be released! No to forced intervention!

Ebru Timtik and Aytaç Ünsal have left behind day 200 of the death fast resistance ...

%d blogcu bunu beğendi: